Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 21-08-08, 20:54   #2
darkest star
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jul 2008
Messaggi: 80
Predefinito Re: osservazione sulla scoperta di pianeti estrasolari

Quote:
rigel80 Visualizza il messaggio
Tra qualche anno verranno messi in orbita dei telescopi esclusivamente dedicati alla ricerca di pianeti estrasolari, tali telescopi dovrebbero essere in grado non solo di trovare pianeti ma anche di analizzare lo spettro della loro atmosfera in modo da ricavarne la sua composizione... esistono degli indizi che possono essere visti dallo spettro atmosferico che potrebbero costituire prove non solo dell'abitabilità di un pianeta ma addirittura dirci se è attualmente abitato da forme di vita.


A mio parere il passo successivo sarà individuare tramite questi telescopi pianeti abitati su stelle azzurre di classe A, B e anche O

xchè?

xchè tali stelle hanno tempi di vita molto brevi dell'ordine delle centinaia-decine di milioni di anni, troppo brevi perchè la vita si sia evoluta su di esse
di conseguenza individuare un pianeta la cui atmosfera ci dice che è abitato attorno a una stella azzurra sarebbe indizio che essa è abitato da una civiltà evoluta che è stata in grado di portare al vita su quel pianeta da chissà quanti anni luce di distanza
di conseguenza in un sol colpo avremmo trovaro una civiltà aliena (o presente o passata) e una civiltà in grado di compiere viaggi interstellari
Come dici tu,individuare un pianeta abitato attorno ad una stella di suddetta classe spettrale ,potrebbe essere sinonimo di colonizzazione da parte di un ipotetica c.e.t.Mi sembra illogico però pensare che tale civiltà scelga proprio astri così inospitali e pergiunta caratterizzati da vita piuttosto breve.

p.s. di certo nella nostra galassia non mancano stelle di tipo G o F. CIAO.
darkest star non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments