Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Telescopi e Montature
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 12-12-20, 23:26   #1
Fabio S
Utente Junior
 
Data di registrazione: Dec 2020
Messaggi: 1
Predefinito Protezione strumenti

]Buonasera, mi sono iscritto al forum da pochi giorni, l'ho fatto perché vorrei conoscere le vostre opinioni o meglio ancora esperienze per quanto riguarda la conservazione del materiale ottico.

Vorrei sostituire le valigie classiche dei miei rifrattori con delle valigie pelican a tenuta stagna.
Da una parte penso sia ottimo: maggiore protezione agli urti, niente polvere, niente umidità... ed proprio quest'ultima che mi lascia perplesso, se è vero che l'umidità non entra, è anche vero che non esce. Dopo una mezza nottata ad osservare, soprattutto in inverno, quando rientri in casa lo strumento subisce uno sbalzo termico che lo porta a creare della condensa. Se quello strumento lo ripongo nella vaglia stagna troppo presto ed è ancora umido, quell'umidità può causare aloni nella migliore delle ipotesi, muffe o danni all"antiriflesso nella peggiore.

Voi cosa ne pensate, aveste esperienze a riguardo?
Fabio S non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-12-20, 07:29   #2
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,779
Predefinito Re: Protezione strumenti

Benvenuto nel forum.

La strategia più logica è l'uso di grossi sacchetti di SILICA-GEL da tenere nella custodia, abbinata al fatto di mettere lo strumento ben asciugato e da freddo nella custodia.

Se si porta in casa uno strumento gelato, è bene tapparlo prima, è quello il momento di massima formazione di condensa che va evitato.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD-- APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore APO SW BD da 80/600m--RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a 4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 13-12-20, 08:19   #3
pablo
Utente Junior
 
L'avatar di pablo
 
Data di registrazione: Nov 2008
Ubicazione: Roma est
Messaggi: 280
Predefinito Re: Protezione strumenti

Benvenuto Fabio,
se osservo da balcone non faccio altro che rientrare lo strumento e tenerlo all'aperto il numero di ore necessario ad eliminare completamente la condensa.

Se dal sito osservativo devo rientrare in macchina... il tempo del viaggio e a casa tiro tutto fuori ad asciugare !!
Per essere tranquilli basta non avere fretta di rimettere tutto via.
Dove non c'è condensa c'è evaporazione
__________________
Ottiche: Newton 200/1200 (Dobson) e 150/750 - Mak 180/2700 - Acromatici 102/600 e 70/900 - Montature: T-Sky - Eq2 - Celestron Avx e Slt
pablo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-12-20, 11:02   #4
astro61
Utente Senior
 
L'avatar di astro61
 
Data di registrazione: Oct 2012
Ubicazione: Novara
Messaggi: 1,389
Predefinito Re: Protezione strumenti

Si, niente fretta di riporre nella custodia il materiale.
__________________
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C11HD su S.W. AZ-EQ6 PRO e cavalletto Geoptik Hercules, iOptron AZ Mount Pro, APM 140 f/7, torretta Baader Maxbright II, torretta Zeiss supercharged, coppie di Takahashi LE 30, 12.5 e 5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di Meade 18mm serie 5000 HD-60, coppia di ES 9mm 62°, coppia di TS 7mm UWAN 82°, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Canon 12x36 IS II
astro61 non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 16:31.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it