Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Astronautica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 20-10-05, 16:40   #11
Claudio_P.
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Nuove tipologie di propulsione

Quote:
Dolphinet
Ciao Fabio!
Guarda, di tipologie di propulsione ce ne sono parecchie, olte ai tradizionali propulsori chimici. Io lì sto studiando in questo periodo all'uni.. si va dai motori a ioni, alle vele solari, ai laser, ai motori ad antimateria, agli ibridi, a quelli a fusione, a propulsione elettromagnetica. Insomma, idee non ne mancano affatto..!
Ciao ciao

Le idee non mancano di certo, ma la maggior parte funziona solo "sulla carta" e va sviluppata.

L'aerospike di cui si parlava è solo (si fa per dire) un diverso tipo di ugello applicato a un propulsore convenzionale.

Gli altri tipi di propulsori astronautici innovativi hanno ancora grossi limiti nell'affidabilità, nelle prestazioni e a volte addirittura nella prevedibilità e ripetibilità della spinta.

Al momento gli unici in avanzato stato di sviluppo, con esemplari volanti sono i propulsori ionici.

Tra l'altro, se funzionassero, potrebbero dare spinte sì minime, ma *costanti*, e ridurre considerevolmente (si parla del 60%) i tempi di viaggio nel sistema solare.
I motori attuali a propellente solido o liquido, infatti, dopo il lancio vengono accesi solo per brevissimi periodi, per immettere le sonde nell'orbita finale (si parla di viaggi interplanetari, ad. es. Terra-Marte), il resto del tempo sono spenti e la sonda si muove come fosse un asteroide, ubbidendo alle leggi di Keplero finchè l'orbita non viene perturbata dalla successiva accensione del propulsore.

Ma le idee ci sono, solo occorrono molti soldi e molto tempo per svilupparle...

Poi non dimentichiamo che se si parla di ipotetiche missioni umane verso Marte o oltre, saranno sicuramente legate alle tecnologie più affidabili disponibili, quindi, ammesso che tali missioni si realizzino effettivamente, si parlerà ancora di propulsione "tradizionale".
  Rispondi citando
Vecchio 20-10-05, 16:44   #12
Claudio_P.
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Nuove tipologie di propulsione

Quote:
adastra
LA PROPULSIONE SPAZIALE AVANZATISSIMA GIà ESISTE ED ANCHE DA PARECCHI ANNI GLI AMERICANI PREFERISCONO FAR CREDERE CHE ESISTANO GLI UFO PURCHè RIVELARE AL MONDO CHE SI PUò VIAGGIARE SFRUTTANDO L'ENERGIA DEI CAMPI MAGNETICI NATURALI.QUESTO PERCHè IN PRATICA I CAMPI MAGNETICI NATURALI PERMETTEREBBERO DI VIAGGIARE CON ENERGIA A COSTO ZERO AD ALTISSIMI RENDIMENTI E CIò è CONTROPRODUCENTE PER GLI AMERICANI CHE CONTROLLANO LE RISERVE PETROLIFERE MONDIALI DA CUI TUTTA L'UMANITà DIPENDE.
AVERE ENERGIA A COSTO ZERO SIGNIFICHEREBBE LA FINE DEL PREDOMINIO U.S.A. NONCHè DEL POTERE DI ALTRI STATI DIRETTAMENTE CONNESSI NELLA POLITICA PETROLIFERA PLANETARIA.

....E GLI AMERICANI MICA SON STUPIDI...

...CONSIDERATA ANCHE TUTTO IL BEN DI DIO DI CONSCENZA TECNOLOGICA CHE SI SONO BECCATI DAI TEDESCHI AI TEMPI DI HITLER FIGURATEVI SE LE CONOSCENZE PIù PREZIOSE ED AVANZATE LE METTANO A DISPOSIZIONE DI TUTTI...NON ALMENO IN TEMPI BREVI.

Questa sembra più la classica paranoia da tabloyd americano...
E su che principio si baserebbero questi fantomatici propulsori?

PS: il campo magnetico terrestre in realtà viene già utilizzato per manovre orbitali e per stabilizzare satelliti in orbita terrestre, soprattutto in orbite eliosincrone, ma le spinte generabili in questo modo sono molto esigue.
  Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 10-11-05, 11:30   #13
ombelix
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2005
Messaggi: 40
Predefinito Re: Nuove tipologie di propulsione

Il problema e che per sviluppare una nuova propulsione (qualunque essa sia ) occore molto denaro e molto tempo ,il problema in parte sarebbe risolvibile se le 3 piu grandi agenzie spaziali Russa, Americana ed Europea si unissero in un progetto comune .
ombelix non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-01-06, 18:49   #14
sevuoi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2006
Messaggi: 3
Predefinito Re: Nuove tipologie di propulsione

8)Da tutto quello che ho letto, da tutto quello che ho sentito, dalle migliaia di contractors che lavorano a progetti segreti e che ogni tanto si lasciano sfuggire qualcosa, dalle parole sussurrate nei corridoi delle sale dove si tengono conferenze scientifiche, sono giunto a delle conclusioni:
1) La Nasa è una copertura
2) La tecnologia militare è avanti anni luce rispetto alla tecnologia a disposizione della Nasa. ( AURORA, TR3B )
3) L'importanza che gli USA danno allo spazio viene prima di ogni altra cosa, non ne fanno mistero e gli obbiettivi *sono pubblicati sul sito http://www.fas.org/spp/military/docops/usspac/
4) Quanto dichiarato dal'ex vice premier canadese Paul Hellyer è in parte veritiero
5) Gli USA e l'NSA *hanno sviluppato progetti grandiosi sotto l'egidia delle star wars o scudo spaziale
6) Gli USA hanno già militarizzato lo spazio e la luna
7) Gli USA possiedono già macchine antigravitazionali che al momento opportuno tireranno fuori dal cappello magico
*8)Gli USA dovranno scoprire le loro carte perchè incalzati dai progressi e dalla determinazione cinese che al contrario degli europei troppo occupati a coltivare gli orticelli privati, hanno compreso tutto e soprattutto l'importanza economica e strategica dello spazio. *
sevuoi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-05-06, 22:08   #15
davidemarzotto
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2006
Messaggi: 268
Predefinito Re: Nuove tipologie di propulsione

Quote:
ska
Ultimamente è stato provato il "motore" a Vela solare putroppo l'esperimento è fallito per un difetto alla missione e non si è avuto modo di pserimentare la propulsione.

Vela solare nn sarebbe malaccio solo che una così ampia e delicata superficie è preda di micrometeoriti.. e allora sono guai.
Senza contare che aumentano le variabili con il momento imposto dal vento solare con le sue particelle ionizzate che si abbattono sulla vela..
__________________
http://skylux.blogspot.com
Blog di fotografia: http://capturethetime.blogspot.com

davidemarzotto non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-06-06, 12:31   #16
Planezio
Utente Esperto
 
L'avatar di Planezio
 
Data di registrazione: Jan 2003
Messaggi: 2,763
Predefinito Re: Nuove tipologie di propulsione

be', ci mancava. Come si puo parlare di qualcosa senza il congiuromane?
Planezio non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 07-06-06, 18:36   #17
rigel80
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2004
Messaggi: 417
Predefinito Re: Nuove tipologie di propulsione

Quote:
sevuoi
8)Da tutto quello che ho letto, da tutto quello che ho sentito, dalle migliaia di contractors che lavorano a progetti segreti e che ogni tanto si lasciano sfuggire qualcosa, dalle parole sussurrate nei corridoi delle sale dove si tengono conferenze scientifiche, sono giunto a delle conclusioni:
1) La Nasa è una copertura
2) La tecnologia militare è avanti anni luce rispetto alla tecnologia a disposizione della Nasa. ( AURORA, TR3B )
3) L'importanza che gli USA danno allo spazio viene prima di ogni altra cosa, non ne fanno mistero e gli obbiettivi *sono pubblicati sul sito http://www.fas.org/spp/military/docops/usspac/
4) Quanto dichiarato dal'ex vice premier canadese Paul Hellyer è in parte veritiero
5) Gli USA e l'NSA *hanno sviluppato progetti grandiosi sotto l'egidia delle star wars o scudo spaziale
6) Gli USA hanno già militarizzato lo spazio e la luna
7) Gli USA possiedono già macchine antigravitazionali che al momento opportuno tireranno fuori dal cappello magico
*8)Gli USA dovranno scoprire le loro carte perchè incalzati dai progressi e dalla determinazione cinese che al contrario degli europei troppo occupati a coltivare gli orticelli privati, hanno compreso tutto e soprattutto l'importanza economica e strategica dello spazio. *
sai che sei in gran cantastorie?

sarei curioso di sapere su quali basi dici quel che dici e quali prove hai per le tue affermazioni

frasi del tipo:

"Quanto dichiarato dal'ex vice premier canadese Paul Hellyer è in parte veritiero"

dovresti anche motivarle...

rigel80 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-06-06, 18:43   #18
Planezio
Utente Esperto
 
L'avatar di Planezio
 
Data di registrazione: Jan 2003
Messaggi: 2,763
Predefinito Re: Nuove tipologie di propulsione

in un altro topic ho postato la pubblicità dell'area 51. Suggerisco un sopralluogo...
Planezio non in linea   Rispondi citando
Vecchio 11-06-06, 13:59   #19
sevuoi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jan 2006
Messaggi: 3
Predefinito Re: Nuove tipologie di propulsione

Carissimo Rigel80. se hai il tempo di leggere riviste scientifiche e trovi articoli di fisica , magari sui nuovi concetti della materia oscura, dell'energia oscura o della forza antigravitazionale, o riviste di aeronautica , cerca di farti amico l'autore e scoprirai quante cose non si dicono per non farsi stroncare la carriera.
sevuoi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 11-06-06, 14:54   #20
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,668
Predefinito Re: Nuove tipologie di propulsione

Ve lo immaginate il gruppetto di fisici ed ingegneri che ha inventato il veicolo ad antigravità e ne ha costruito i prototipi, e che potrebbe guadagnarci (a testa) il doppio del patrimonio di Bill Gates, che se ne sta zitto zitto perché altrimenti gli stroncano la carriera ? ;-)
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 10:19.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it