Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Astronautica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 08-01-08, 18:20   #111
Marius1936
Utente Esperto
 
L'avatar di Marius1936
 
Data di registrazione: Jun 2007
Messaggi: 1,541
Predefinito Re: Iperspazio!

Quote:
aleph Visualizza il messaggio
Non può essere così Marius, l'effetto doppler o "blueshift" esiste e si verifica normalmente in tantissime osservazioni astronomiche. E se c'è un effetto doppler significa che il treno di onde elettromagnetiche (e quindi qualsiasi messaggio che viaggia con loro) non ha più la stessa lunghezza.

La domanda che aveva sottolineato Mizarino è interessante perché l'effetto doppler e la dilatazione relativistica dei tempi hanno (nel caso di un oggetto in avvicinamento) segni opposti, solo che in questo caso dell'avvicinamente sembra che vinca l'effeto doppler.

Ho comunque il sospetto che all'aumentare delle velocità la tendenza (per V=>C) sia di annullarsi a vicenda, bisogna controllare questa cosa....
Dunque.....La variazione di frequenza (e quindi di lunghezza d'onda) nel caso in cui il messaggio venga inviato da una sorgente che viaggia a velocità v = c (cosa impossibile) sarebbe 0 e non credo che le cose cambino se la sorgente si allontana o si avvicina perchè c è invariante.....
Se la sorgente viaggia a una frazione di c, come nel tuo esempio, allora esiste un effetto Doppler relativistico, per cui ascolterai un messaggio "distorto" a seconda dei casi "accelerato" o "rallentato"........Non so se era questo che intendevi con durata del messaggio....?
Marius1936 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-01-08, 19:23   #112
Marius1936
Utente Esperto
 
L'avatar di Marius1936
 
Data di registrazione: Jun 2007
Messaggi: 1,541
Predefinito Re: Iperspazio!

Aggiungerei anche che si deve parlare solo di effetto Doppler e non di dilatazione dei tempi.....
Marius1936 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 10-01-08, 06:59   #113
aleph
Utente Esperto
 
L'avatar di aleph
 
Data di registrazione: Jul 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 2,032
Predefinito Re: Iperspazio!

La risposta corretta in merito al problema dell'effetto doppler relativistico è molto semplice se ci accontentiamo di non separare le due componenti (dilatazione dei tempi ed effetto doppler "semplice").

Infatti Einstein stesso aveva definito la cosa con una formula molto semplice: .

Con questa formula la domanda di Mizarino trova immediatamente una risposta, ma non sono separate le due componenti....

sigh..
aleph non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-01-08, 09:31   #114
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,668
Predefinito Re: Iperspazio!

Quote:
aleph Visualizza il messaggio

Infatti Einstein stesso aveva definito la cosa con una formula molto semplice: .

Con questa formula la domanda di Mizarino trova immediatamente una risposta, ma non sono separate le due componenti....
Ma (caso monodimensionale) v va presa col suo segno o solo col valore assoluto ?
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-01-08, 10:53   #115
aleph
Utente Esperto
 
L'avatar di aleph
 
Data di registrazione: Jul 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 2,032
Predefinito Re: Iperspazio!

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
Ma (caso monodimensionale) v va presa col suo segno o solo col valore assoluto ?
Se non sbaglio si dovrebbe intendere V come componente radiale, in valore assoluto. La parte di formula sotto radice invece si può usare in molti modi, nel caso che ho riportato serve solo a dare la frequenza osservata (lambda con o) rispetto a quella emessa (lambda con s). Ma volendo il suo inverso darebbe le lunghezze d'onda oppure i risultati per velocità in negativo (in allontanamento).

Poi mi è capitata una cosa curiosa, per fare una prova ho visto che con velocità di 0,9C l'effetto doppler relativistico è esattamente 10 volte superiore all'effetto di contrazione delle lunghezze relativistico.

In pratica l'effetto doppler relativistico a 0,9C è di 4,359.. mentre la contrazione delle lunghezze è 0,4359.. Ma dovrebbe essere solo un caso..
aleph non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-01-08, 11:42   #116
gama59
Utente Junior
 
Data di registrazione: Dec 2006
Messaggi: 158
Predefinito Re: Iperspazio!

Quote:
antares40 Visualizza il messaggio
A uno storico critico della relazione redshift/velocità di recessione/distanza (Arp, per non fare nomi), che proponeva di discutere meglio le anomalie da lui rilevate al riguardo, un luminare della fisica (superlativo come uomo e come scienziato - Feynman, per non fare nomi) rispose più o meno che non ce n'era bisogno, perchè "...la nostra teoria spiega già tutto" (”The Hoyle-Narlikar theory is a complete theory and is not contradicted in any respect. But we do not need it because our present theory explains everything.”).
Antares sei una miniera di informazioni!
Questa non la sapevo! Non mi sai dire qualche cosa in più?

Già che ci sono, visto che altrove hai citato Clemanceau, te ne rifilo un'altra dello statista Francese (detta, pare, ispezionando la linea Maginot)
"La situazione è critica ma non è seria"

Fa una gran scena e si adatta ad un mucchio di situazioni ....

Ciao

Gabriele
gama59 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 10-01-08, 12:34   #117
Luciano Monti
Utente Senior
 
Data di registrazione: Apr 2007
Ubicazione: Milano
Messaggi: 1,113
Predefinito Re: Iperspazio!

Quote:
gama59 Visualizza il messaggio
Già che ci sono, visto che altrove hai citato Clemanceau, te ne rifilo un'altra dello statista Francese (detta, pare, ispezionando la linea Maginot)
"La situazione è critica ma non è seria"
Ricorda il "Situazione disperata ma non seria", titolo di un film di cui ho sentito qualche volta parlare ma che non ho mai visto. Chissa' chi si e' ispirato a chi...

Ciao,
Luciano
Luciano Monti non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-01-08, 13:12   #118
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,668
Predefinito Re: Iperspazio!

Quote:
Luciano Monti Visualizza il messaggio
Ricorda il "Situazione disperata ma non seria"
Tutto dipende da cosa si intende per "serio".
Per esempio la situazione della "monnezza" di Napoli è assolutamente disperata, ma, insieme alle persone che negli ultimi dodici anni se ne sono occupate, di serio non ha proprio nulla!

Ultima modifica di Mizarino : 10-01-08 13:33.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-01-08, 13:24   #119
Marius1936
Utente Esperto
 
L'avatar di Marius1936
 
Data di registrazione: Jun 2007
Messaggi: 1,541
Predefinito Re: Iperspazio!

Quote:
aleph Visualizza il messaggio
Se non sbaglio si dovrebbe intendere V come componente radiale, in valore assoluto. La parte di formula sotto radice invece si può usare in molti modi, nel caso che ho riportato serve solo a dare la frequenza osservata (lambda con o) rispetto a quella emessa (lambda con s). Ma volendo il suo inverso darebbe le lunghezze d'onda oppure i risultati per velocità in negativo (in allontanamento).

Poi mi è capitata una cosa curiosa, per fare una prova ho visto che con velocità di 0,9C l'effetto doppler relativistico è esattamente 10 volte superiore all'effetto di contrazione delle lunghezze relativistico.

In pratica l'effetto doppler relativistico a 0,9C è di 4,359.. mentre la contrazione delle lunghezze è 0,4359.. Ma dovrebbe essere solo un caso..
Non è un caso.
Nella formula che hai postato è già contemplato il discorso delle correzioni relativistiche e questo perchè il segnale trasportato dall'onda si trova su un sistema di riferimento inerziale che viaggia a velocità c.......

Se fosse un segnale vocale, probabilmente ascolteremmo una voce con un tono più acuto se la sorgente si avvicina e più "grave" se si allontana, proprio come il red/blu shift astronomico.....

Sulla lunghezza del messaggio, in effetti, dovrebbe variare (più breve o più corto)....

Che ne pensi ?
Marius1936 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-01-08, 18:56   #120
Luciano Monti
Utente Senior
 
Data di registrazione: Apr 2007
Ubicazione: Milano
Messaggi: 1,113
Predefinito Re: Iperspazio!

Domanda: "Se dico una verita' evidente e indiscutibile, pronuncio:"... Risposta esatta: "Un assioma".

E' la domanda da 3000 euro che ha fatto poco fa Gerry Scotti a "Chi vuol essere milionario". Solo 3000 euro, vuol dire che' proprio facile... Eppure sembra che qualche neo fisico si sarebbe fermato prima.

Ciao,
Luciano
Luciano Monti non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 10:59.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it