Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Osservare il Cielo > Asteroidi e Comete
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 17-06-10, 19:36   #71
the voyager 1998
Moderatore
 
Data di registrazione: Mar 2003
Messaggi: 2,021
Predefinito Re: : arriva la R1 Mc Naught

Quote:
Skywalker76 Visualizza il messaggio
Ciao a tutti, anch'io con mia grande sorpresa (e fortuna visto che osservo da un cielo non buio dalla periferia della mia città) sono riuscito a vedere la mc naught questa notte verso le 3.30.. con un celestron nexstar 5se appena comprato.. non ne capisco molto ma mi è sembrata poco luminosa, con una coda piuttosto ridotta.. osservarla è stata comunque una bellissima esperienza naturalmente..
ciao a tutti
Goditi questa visione perchè di comete come la R1 Mc Naught, che definisci poco luminosa, non ne vedrai molte. Penso influisca molto la qualità del cielo e l'esperienza. A me sembra luminosissima
the voyager 1998 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-06-10, 11:16   #72
Skywalker76
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jun 2010
Ubicazione: Foggia
Messaggi: 70
Predefinito Re: : arriva la R1 Mc Naught

Quote:
the voyager 1998 Visualizza il messaggio
Goditi questa visione perchè di comete come la R1 Mc Naught, che definisci poco luminosa, non ne vedrai molte. Penso influisca molto la qualità del cielo e l'esperienza. A me sembra luminosissima
Sì, il cielo era pessimo e l'ultima cometa che ho osservato è stata la hale-bopp! Comunque osservarla è valsa la 'levataccia'!
Skywalker76 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 19-06-10, 10:58   #73
SunBlack
Utente Esperto
 
L'avatar di SunBlack
 
Data di registrazione: Jun 2003
Ubicazione: Ostia (RM)
Messaggi: 1,687
Predefinito Re: : arriva la R1 Mc Naught

http://www.trekportal.it/coelestis/s...d.php?p=378178
__________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su EQM-35 + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 70-200/2.8 IS II, Canon 300/4 IS ) + PaintShop X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le
SunBlack non in linea   Rispondi citando
Vecchio 22-06-10, 19:22   #74
SunBlack
Utente Esperto
 
L'avatar di SunBlack
 
Data di registrazione: Jun 2003
Ubicazione: Ostia (RM)
Messaggi: 1,687
Predefinito Re: : arriva la R1 Mc Naught

La cometa è tuttora stimata fra la quinta e la 5.5 mag.....segno che la luminosità si è inesorabilmente stabilizzata.
__________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su EQM-35 + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 70-200/2.8 IS II, Canon 300/4 IS ) + PaintShop X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le
SunBlack non in linea   Rispondi citando
Vecchio 22-06-10, 22:14   #75
Skywalker76
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jun 2010
Ubicazione: Foggia
Messaggi: 70
Predefinito Re: : arriva la R1 Mc Naught

Complimenti!!
Skywalker76 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-10, 09:11   #76
the voyager 1998
Moderatore
 
Data di registrazione: Mar 2003
Messaggi: 2,021
Predefinito R1 Mc Naugt e 10/P Tempel

All’una il cielo è pieno di nubi, alle due è invece quasi sgombro. Così si parte per i 2200 metri di Passo Giau. Alle 2.40 sono lassù che scruto verso nord est, dove si erge appena sopra a un banco di nubi Capella, la stella alfa dell’Auriga. La R1 Mc Naught è lì vicino, ma ancora tra le nubi. Poco dopo eccola nel campo del binocolone 20x90, compattissima (D.C.=8) e quasi simile a una stellina deformata dal seeing dell’orizzonte. Nonostante la presenza della Luna in fase di tramonto, le prime luci dell’alba e l’altezza limitatissima sull’orizzonte, si vede senza il minimo problema, incastonata tra notevoli cime dolomitiche. Al centro si riconosce il falso nucleo stellare, circondato da un piccolissimo alone luminosissimo. In tutto farà un diametro di 30’’. E’ intorno alla quinta magnitudine. Pur nel chiarore si nota anche una timida coda di gas, estesa almeno mezzo grado, a volte sembra anche di più. Alle 4.00, con il Sole dieci gradi sotto l’orizzonte, è ancora facilmente visibile nel piccolo 10x50. Vista la compattezza varrà la pena osservarla anche nei prossimi giorni perché spicca anche in condizioni non ideali di buio.

Ho trovato il tempo anche per dare un occhio alla 10/P Tempel, a dire il vero senza speranza vista la sua scarsa luminosità e il chiarore del cielo. Invece sono riuscito a staccarla dal fondo cielo. Certo è rimasta una pallida chiazza appena accennata, ma si è comunque mostrata, segno che con il cielo buio può regalare qualche soddisfazione. Sarà per la prossima volta, a Luna spenta…

In allegato una modesta foto panoramica della cometa scattata stamattina.


Ultima modifica di the voyager 1998 : 05-11-10 21:45.
the voyager 1998 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 27-06-10, 23:52   #77
the voyager 1998
Moderatore
 
Data di registrazione: Mar 2003
Messaggi: 2,021
Predefinito Re: : arriva la R1 Mc Naught

Domenica sera mi sono recato ai 2190 metri del Passo Valparola per provare nuovamente la R1 Mc Naught. L’ottimo tempo secco di questi giorni mi ha convinto a tentare la cometa ormai molto bassa. Con me il fido binocolone 20x90. Una volta localizzata Capella nel cielo chiaro dell’imbrunire, ho poi puntato la Beta Aurigae e infine un triangolo di stelline, nei cui pressi doveva trovarsi la Mc Naught. Alle 22.36, con Sole 11 gradi sotto l’orizzonte, eccola comparire a malapena neanche sei gradi sopra l’orizzonte. In seguito si è mostrata un po’ meglio ma non certo in maniera esaltante. Il suo aspetto è sempre quello di una stellina appena sfocata. Confrontandola con la psi 2 Aurigae di mag. 4.8, è sicuramente meno luminosa. Non credo di sbagliare di molto se la indico di 5,5/5,8 mag. (anche se fare stime in quelle condizioni è dura). Mi è sembrata meno luminosa di tre giorni fa ma magari la trasparenza era leggermente differente. L’ho seguita fino alle 23.10, ormai quasi fuori portata. Credo sia la mia ultima osservazione di questa cometa, ma non si sa mai.

the voyager 1998 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-06-10, 08:16   #78
adriano.f3
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: Venezia
Messaggi: 63
Predefinito Re: : arriva la R1 Mc Naught

Ciao a tutti, questa mattina ennesima (è la quinta consecutiva) levataccia, e anche questa mattina c' èrano le nuvole, non ne posso più, sono mesi che non si trova un cielo decoroso, comunque dopo essermi sobbarcato montatura e armamentario in spalla sono andato in riva alla laguna Nord e sono ritornato a casa con un niente di fatto. Avevo tentato alla sera ma osservare un oggetto basso come la R1 Mc Naught, esattamente sopra le luci di Porto Marghera non è stato possibile. Dopo aver letto il rapporto di Voyager, penso che abbandono il campo. Peccato, mi è rimasto comunque il bel ricordo dell' osservazione del 17 e anche qualche foto che adesso provvederò ad allineare (se trovo qualcuno che mi aiuti a farlo, perchè io non ci capisco ancora niente).
Addio R1 Mc Naught, avanti la prossima.
Cieli sereni
Adriano
adriano.f3 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-06-10, 19:17   #79
the voyager 1998
Moderatore
 
Data di registrazione: Mar 2003
Messaggi: 2,021
Predefinito Re: : arriva la R1 Mc Naught

Caro Adriano, la R1 è durissima in questi giorni. Bisogna trovare il cielo limpido fino all'orizzonte e d'estate non è un caso frequente. Ieri sera ho visto che le condizioni potevano sussistere e ho tentato, ma da 2200 metri. In ogni caso ne è venuto fuori un batuffolo appena accennato.
Più avanti le condizioni peggiorano ulteriormente e contando che la cometa sembra si sia arrestata su una non eccezionale magnitudine di 5,5 credo ci sia ben poco da fare. Non so se ci proverò ancora, probabilmente no.
the voyager 1998 non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 19:39.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it