Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Astronautica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 19-01-15, 18:47   #11
Daniele_Rm
Utente Junior
 
L'avatar di Daniele_Rm
 
Data di registrazione: Jun 2010
Ubicazione: Roma
Messaggi: 167
Predefinito Re: CERERE FERDINANDEA (1 Ceres) **

EccolA!! 383'000Km da Ceres (27 pixel - 36 Km per pixl)


Il punto Molto Luminoso, che alcuni hanno identificato come "Piazzi", è secondo me invece la cosidetta "region A".

L'ombra piu scura dovrebbe essere invece Piazzi (cratere a centro-Destra):
__________________
.. noi ci guardiamo, il cielo ed io,
.. senza stancarci..


Ultima modifica di Daniele_Rm : 05-02-15 17:46.
Daniele_Rm non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-01-15, 14:34   #12
Daniele_Rm
Utente Junior
 
L'avatar di Daniele_Rm
 
Data di registrazione: Jun 2010
Ubicazione: Roma
Messaggi: 167
Predefinito Re: CERERE FERDINANDEA (1 Ceres) **

237' 000 Km da Ceres!
43 pixel - 22 Km per pixl)1
__________________
.. noi ci guardiamo, il cielo ed io,
.. senza stancarci..


Ultima modifica di Daniele_Rm : 05-02-15 17:44.
Daniele_Rm non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 28-01-15, 12:40   #13
XSedna
Utente Junior
 
L'avatar di XSedna
 
Data di registrazione: Jan 2014
Ubicazione: Rho
Messaggi: 87
Predefinito Re: CERERE FERDINANDEA (1 Ceres) **

Grazie per questi aggiornamenti, li trovo entusiasmanti.

Una curiosità: 237 mila chilometri è meno che la distanza terra-luna, mi sarei quindi aspettato di vedere delle immagini con maggior definizione. Dove sbaglio?

@ Mizarino: circa la questione stabilità dell'orbita di un satellite di cui si accennava sopra, mi sapresti spiegare i punti fondamentali della questione (perché alcune orbite sono stabili e altre no, quali sono i range in cui le orbite sono stabili, etc.)?
Collegato a questo problema: sappiamo che la Luna si sta allontanando dalla Terra, ma dove si arresta (se si arresta) questo progressivo allontanamento?

Grazie!...
__________________
Strumenti: binocolo Agfa 8x30; telescopio newtoniano Stein Optik 114/1200 su montatura equatoriale motorizzata in AR; oculari H20mm, HM 12.5mm, Or 6mm.
XSedna non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-01-15, 17:55   #14
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,668
Predefinito Re: CERERE FERDINANDEA (1 Ceres) **

Quote:
XSedna Visualizza il messaggio
@ Mizarino: circa la questione stabilità dell'orbita di un satellite di cui si accennava sopra, mi sapresti spiegare i punti fondamentali della questione (perché alcune orbite sono stabili e altre no, quali sono i range in cui le orbite sono stabili, etc.)?
Il primo e fondamentale fattore perturbante è la differenza, variabile con la posizione del satellite, fra l’accelerazione gravitazionale sole-satellite e quella sole-pianeta, che provoca una sorta di effetto di marea sull’orbita del satellite.

Mettiamo di avere un satellite che, in assenza del Sole, avesse un’orbita perfettamente circolare attorno al suo pianeta.
Adesso aggiungiamoci il Sole.
Succederà che, quando il satellite si trova in congiunzione col Sole, l’accelerazione radiale esercitata dal Sole su di lui sarà maggiore di quella esercitata sul pianeta. La differenza andrà a sommarsi algebricamente all’accelerazione radiale che il pianeta esercita sul satellite, ragion per cui l’accelerazione radiale sentita dal satellite, nella direzione del pianeta, sarà minore di quella necessaria per un’orbita circolare, e l’orbita tenderà ad allargarsi.
In quadratura il satellite si troverà in un’orbita allargata rispetto a quella circolare, ma ora l’accelerazione radiale verso il pianeta sarà tornata “normale”, e l’orbita tenderà a restringersi.
In opposizione il pianeta sarà attratto dal Sole più fortemente che il satellite, ma giacché quest’ultimo si trova “dall’altra parte”, l’accelerazione radiale verso il pianeta sarà di nuovo minore di quella corrispondente ad un’orbita circolare, e l’orbita tenderà nuovamente ad allargarsi.

Il risultato è che ci sarà comunque un’orbita ellittica, con una eccentricità continuamente oscillante.
L’entità della perturbazione e quindi l’ampiezza delle oscillazioni dipende dal cubo del rapporto fra la distanza del satellite dal pianeta e la distanza del pianeta dal Sole.
Direi che: Delta(a)/a = (M/m)*(r/R)^3
Dove Delta(a)/a è il rapporto fra l’accelerazione di marea prodotta dal Sole sull’orbita del satellite e l’accelerazione gravitazionale del pianeta sul satellite, e M e m sono rispettivamente le masse del Sole e del pianeta. Al di sopra di un certo valore di questo rapporto (direi tentativamente intorno a 0.1, ovvero il 10% circa) l’orbita del satellite è instabile e prima o poi subirà una oscillazione di eccentricità tale da sganciarlo dal pianeta.

Quote:
Collegato a questo problema: sappiamo che la Luna si sta allontanando dalla Terra, ma dove si arresta (se si arresta) questo progressivo allontanamento?
La Luna si allontana dalla Terra (al presente ad una media di circa 3 cm/anno) in seguito all'accelerazione di marea (le vere maree, che non c'entrano con quanto detto più sopra se non per alcune similitudini nelle forze in gioco). Succede che le maree oceaniche causate dalla Luna producono un rigonfiamento nella massa degli oceani, che viene sistematicamente ad essere trascinato dalla rotazione terrestre in avanti rispetto al baricentro Terra-Luna. Ne risulta una piccolissima componente tangenziale nell'accelerazione della Luna, che tende ad allargare l'orbita della Luna e a rallentare la rotazione della Terra. L'equilibrio si raggiungerà fra qualche miliarduccio di anni, quando la Terra ruoterà su se stessa in modo sincrono con la rivoluzione della Luna, che nel frattempo sarà arrivata ad una distanza circa doppia di quella attuale. Però prima che si arrivi a questo, il Sole avrà inghiottito entrambe ...

Ultima modifica di Mizarino : 28-01-15 19:57.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-01-15, 17:57   #15
Daniele_Rm
Utente Junior
 
L'avatar di Daniele_Rm
 
Data di registrazione: Jun 2010
Ubicazione: Roma
Messaggi: 167
Predefinito Re: CERERE FERDINANDEA (1 Ceres) **

Come spiegato da Marc Ryman della Missione Dawn, la sonda ha un ottica poche volte superiore a quella di un occhio umano, essendo stata concepita piu' per mappare mondi da un orbita molto vicina piuttosto che funzionare da Telescopio quando il piccolo Mondo è ancora Lontano
Cosi' appare in realta' Cerere visto da Dawn;
237' 000Km da Ceres;

__________________
.. noi ci guardiamo, il cielo ed io,
.. senza stancarci..


Ultima modifica di Daniele_Rm : 28-01-15 18:17.
Daniele_Rm non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-01-15, 12:05   #16
XSedna
Utente Junior
 
L'avatar di XSedna
 
Data di registrazione: Jan 2014
Ubicazione: Rho
Messaggi: 87
Predefinito Re: CERERE FERDINANDEA (1 Ceres) **

Grazie Mizarino per la preziosa spiegazione, e grazie Daniele_Rm per la precisazione.
E' che di questi tempi ci siamo abituati agli standard delle immagini tipo "Osiris"!...
__________________
Strumenti: binocolo Agfa 8x30; telescopio newtoniano Stein Optik 114/1200 su montatura equatoriale motorizzata in AR; oculari H20mm, HM 12.5mm, Or 6mm.
XSedna non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 05-02-15, 17:00   #17
Daniele_Rm
Utente Junior
 
L'avatar di Daniele_Rm
 
Data di registrazione: Jun 2010
Ubicazione: Roma
Messaggi: 167
Predefinito Re: CERERE FERDINANDEA (1 Ceres) **

146'000 Km da Ceres! (70 pixel - 14 Km per pixl)
Questa volta non è lo stesso emisfero dell'evidente caratteristica brillante (REGION-A) delle immagini precedenti.
SI notano comunque anche qui due caratteristiche brillanti ed evidenti crateri da impatto nel sud del corpo planetario:;
Tra qualche giorno Ceres sara' grande per DAWN proprio come la Luna piena è grande vista dalla Terra..come ricorderete avevamo ipotizzato che Un Corpo delle dimensioni di Ceres dovrebbe orbitare a circa 108'000 Km dalla Terra per esser visto grande come la Luna; Faccio Notare Anche che la superficie di Ceres è molto piu' scura di quella lunare.



__________________
.. noi ci guardiamo, il cielo ed io,
.. senza stancarci..


Ultima modifica di Daniele_Rm : 05-02-15 18:03.
Daniele_Rm non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-02-15, 19:38   #18
Daniele_Rm
Utente Junior
 
L'avatar di Daniele_Rm
 
Data di registrazione: Jun 2010
Ubicazione: Roma
Messaggi: 167
Predefinito Re: CERERE FERDINANDEA (1 Ceres) **

83'000 Km da Ceres! (120 pixel - 7.8 Km per pixel)
Mi confermate che l'Albedo di Ceres è simile a quello dello scuro pianeta nano Orcus?

__________________
.. noi ci guardiamo, il cielo ed io,
.. senza stancarci..

Daniele_Rm non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-02-15, 17:34   #19
Daniele_Rm
Utente Junior
 
L'avatar di Daniele_Rm
 
Data di registrazione: Jun 2010
Ubicazione: Roma
Messaggi: 167
Predefinito Re: CERERE FERDINANDEA (1 Ceres) **

46'000 Km da Ceres! (222 pixel - 4.3 Km per pixel)

__________________
.. noi ci guardiamo, il cielo ed io,
.. senza stancarci..

Daniele_Rm non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-02-15, 10:07   #20
Daniele_Rm
Utente Junior
 
L'avatar di Daniele_Rm
 
Data di registrazione: Jun 2010
Ubicazione: Roma
Messaggi: 167
Predefinito Re: CERERE FERDINANDEA (1 Ceres) **

Sempre piu' interessante il "bright spot"

__________________
.. noi ci guardiamo, il cielo ed io,
.. senza stancarci..

Daniele_Rm non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 10:56.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it