Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Planetologia
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 01-08-08, 22:01   #31
rigel80
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2004
Messaggi: 417
Predefinito Re: Dubbio su un corpo celeste.

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
A me sembra invece che lo scetticismo ad oltranza nei confronti dell'astrologia sia una cazzata e che sia anche un indice di schizofrenia latente.

Da una parte Mizarino crede che la vita possa esistere anche su altri pianeti, specialmente se questi pianeti hanno delle caratteristiche simili alla Terra, come massa e distanza dalla stella di riferimento, da un altra Mizarino nega l'influsso dei fattori astronomici sulla vita.

Insomma, decidi da che parte stai.

I fattori astronomici, non determinano semplicemente se la vita può nascere, oppure no, su un determinato pianeta, ma determinano anche l'infinita gamma di forme che la vita può assumere.

Noi siamo fatti su misura, per vivere su questo pianeta, i nostri polmoni sono fatti apposta per respirare questa atmosfera, su un pianeta molto simile al nostro, con un atmosfera appena un po' diversa dalla nostra, diciamo con gli stessi gas ma in percentuali leggermente diverse, si svilupperebbe una forma diversa di vita.


fatti su misura:
Non significa che qualcuno ci ha fatto, siamo semplicemente il prodotto delle condizioni ambientali che hanno reso possibile la nostra vita.

Tu, naturalmente, sino ad un certo punto, ammetti che esista una relazione tra l'ambiente astronomico e la vita, però tracci un confine, una linea di demarcazione dove l'influsso del cielo termina.

Questo confine è arbitrario, non c'è un limite all'influsso del cielo, c'è soltanto un limite nella nostra capacità di comprensione, del come questo influsso si possa concretizzare.

L'influsso dell'ambiente su di noi, deve essere necessariamente totale, mi spieghi altrimenti da cosa dovrebbe essere limitato?

I credenti chiamano in causa un altro fattore, che chiamano Dio, ma tu non sei un credente, e allora che cosa è questo qualcosa d'altro, che potrebbe interferire con l'ambiente?

Tu dici: "il Sole in estate mi fa sudare", riconosci questo influsso astronomico, e lo chiami scienza, ma questo è tutto quello che il Sole sa fare?
ciao Astromauh,

prima di tutto vorrei chiederti perchè usi come avatar la foto di uno dei più infidi bastardi del secolo scorso (oltre che di questo)


a parte questo parliamo di astrologia:

tu affermi che poichè noi siamo il risultato dell'evoluzione nell'ambiente terrestre allora ---> il nostro destino è scritto nel moto delle stelle e dei pianeti

non vedo i presupposti per fare questo ragionamento

questo xchè non hai provato niente hai solo fatto una descrizione di quello che per te è la realtà, ma per un profano, che non crede all'astrologia, può benissimo valere l'affermazione prima della freccia e non valere quella dopo la freccia

2) per il resto vale l'obiezione "Luca Nervi":

nel titanic ci saranno stati migliaia di passeggeri di tutti i segni zodiacali ma non mi pare che l'oroscopo quel giorno profetizzasse per tutti "morirai di una morte orrenda"


ma anche se quelli morti fossero tutti dell'unico segno maledetto dalla sorte quel giorno... dovremmo aver avuto lo stesso risultato per tutta la popolazione mondiale nata sotto quel segno

quindi di punto in bianco la Terra arebbe perso 1/12esimo della sua popolazione...

non mi pare sia così...
rigel80 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-08-08, 07:31   #32
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,709
Predefinito Re: Dubbio su un corpo celeste.

Quote:
rigel80 Visualizza il messaggio
quindi di punto in bianco la Terra arebbe perso 1/12esimo della sua popolazione...
non mi pare sia così...
Eh, Rigel, ma se Astromauh trova un solo morto in più appartenente al segno sfigato (magari perché era sbagliato il suo certificato di nascita), questo gli basta per dire che lui ha "dimostrato" ...
O magari per la nave fa testo l'oroscopo del capitano, oppure quello della madrina della nave, oppure quello dell'ingegnere progettista ... vedrai che uno con l'oroscopo sfigato lo trovi sempre ...
Io sostengo invece la tesi dello jettatore a bordo ...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 02-08-08, 14:17   #33
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,361
Predefinito Re: Dubbio su un corpo celeste.

Quote:
rigel80 Visualizza il messaggio
ciao Astromauh...
Ti risponderò con calma, ma oggi sono deciso ad andare al mare, prima che il Sole entri nella settima casa, altrimenti non mi abbronzo.

Guardati questo video,
poi ne riparliamo.
__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-08-08, 14:37   #34
aleph
Utente Esperto
 
L'avatar di aleph
 
Data di registrazione: Jul 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 2,032
Predefinito Re: Dubbio su un corpo celeste.

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Ti risponderò con calma, ma oggi sono deciso ad andare al mare, prima che il Sole entri nella settima casa, altrimenti non mi abbronzo.
Ma scusa se 'sta casa ti fa ombra, cercati un'altra spiaggia no?
aleph non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-08-08, 18:21   #35
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,361
Predefinito Re: Dubbio su un corpo celeste.

E chi lo dice che le vittime del naufragio del Titanic, dovessero avere lo stesso oroscopo?

La morte è l'interruzione di quello che facevi prima, ognuna delle vittime era affaccendata in qualcosa di diverso, quindi solo apparentemente hanno vissuto la stessa esperienza.

E poi, chi l'ha detto che l'astrologia debba spiegare tutto?

Ci sono degli eventi che sono meno prevedibili di altri, si può essere coinvolti in un incidente, sia a causa del proprio comportamento, sia per pura fatalità.

L'astrologia è più adatta a spiegare gli incidenti del primo tipo, che quelli del secondo.

Il fatto che mentre porti a spasso il cane, ti caschi un vaso di gerani sul capo, potrebbe essere un evento che non risulta dall'oroscopo.
__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-08-08, 21:20   #36
Luciano Monti
Utente Senior
 
Data di registrazione: Apr 2007
Ubicazione: Milano
Messaggi: 1,113
Predefinito Re: Dubbio su un corpo celeste.

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Il fatto che mentre porti a spasso il cane, ti caschi un vaso di gerani sul capo, potrebbe essere un evento che non risulta dall'oroscopo.
Togli pure il potrebbe...

Ciao,
Luciano
Luciano Monti non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 03-08-08, 22:53   #37
rigel80
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2004
Messaggi: 417
Predefinito Re: Dubbio su un corpo celeste.

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
E chi lo dice che le vittime del naufragio del Titanic, dovessero avere lo stesso oroscopo?

La morte è l'interruzione di quello che facevi prima, ognuna delle vittime era affaccendata in qualcosa di diverso, quindi solo apparentemente hanno vissuto la stessa esperienza.

E poi, chi l'ha detto che l'astrologia debba spiegare tutto?

Ci sono degli eventi che sono meno prevedibili di altri, si può essere coinvolti in un incidente, sia a causa del proprio comportamento, sia per pura fatalità.

L'astrologia è più adatta a spiegare gli incidenti del primo tipo, che quelli del secondo.

Il fatto che mentre porti a spasso il cane, ti caschi un vaso di gerani sul capo, potrebbe essere un evento che non risulta dall'oroscopo.

certo però se per caso l'oroscopo prevede quel giorno "ti accadrà qualcosa di brutto" e per caso ti cade un geranio in testa tutti a dire "vedi? l'oroscopo aveva ragione"...

troppo comodo mio caro...
rigel80 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-08-08, 07:10   #38
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,709
Predefinito Re: Dubbio su un corpo celeste.

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
... si può essere coinvolti in un incidente, sia a causa del proprio comportamento, sia per pura fatalità...
Ohibò, Astromauh, ma non eri tu che dicevi che la fatalità non esiste e che tutto è già scritto ?
E se la fatalità è "già scritta" e ciò nonostante gli oroscopi non servono a prevederla, a che cacchio servono ?
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-08-08, 17:37   #39
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,361
Predefinito Re: Dubbio su un corpo celeste.

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
Ohibò, Astromauh, ma non eri tu che dicevi che la fatalità non esiste e che tutto è già scritto ?
E se la fatalità è "già scritta" e ciò nonostante gli oroscopi non servono a prevederla, a che cacchio servono ?
Stavo scrivendo una lunga ed elaborata risposta ai tuoi quesiti, ma devo aver premuto un tasto sbagliato, ed è sparito tutto.

Lo interpreto come un segno del Destino, significa che debbo lasciar perdere, è più facile che un cammello passi nella cruna di un ago, che Mizarino si convinca della veridicità dell'astrologia.

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-08-08, 18:13   #40
Luciano Monti
Utente Senior
 
Data di registrazione: Apr 2007
Ubicazione: Milano
Messaggi: 1,113
Predefinito Re: Dubbio su un corpo celeste.

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Stavo scrivendo una lunga ed elaborata risposta ai tuoi quesiti, ma devo aver premuto un tasto sbagliato, ed è sparito tutto.

Lo interpreto come un segno del Destino, significa che debbo lasciar perdere, è più facile che un cammello passi nella cruna di un ago, che Mizarino si convinca della veridicità dell'astrologia.

Io la interpreto diversamente: e' piu' facile che un cammello passi nella cruna di un ago (a proposito, lo sai che il "cammello" non e' un cammello, vero?) piuttosto che Astromauh riesca a dimostrare la veridicità dell'astrologia...

Ciao!
Luciano
Luciano Monti non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 21:09.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it