Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 01-03-21, 06:21   #4171
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,005
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
E' possibile che la pendenza di P2 sia addirittura minore di P1?

Dovrei rivedere i calcoli, perché magari ho sbagliato qualche passaggio,
ma credo P2 = 40%

Si, ho controllato, la soluzione è corretta.

Perfetto!

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-03-21, 07:58   #4172
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 8,076
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

E' un modo alternativo di definire la tangente di un angolo.
Diciamo anche l'arcotangente.
Infatti il 50% equivale a 26,56505°
e il 40% equivale a 21,80140°
In meccanica, diciamo nelle officine meccaniche, si esprime in questo modo, forse per una semplice questione di tradizione, la conicità dei coni Morse, che sono i coni di tutti i mandrini e portautensili vari.
Ciao
Non ricordo più il valore, che dovrò ora andare a cercare, ma era ed è una conicità molto bassa. Esempio del 4 o 5 %, devo vedere, serviva così bassa perché ad una minima pressione fra il cono maschio ed il corrispettivo cono femmina i maschio si pianta nella femmina.

https://encrypted-tbn0.gstatic.com/s...0SL_s&usqp=CAc
Ho detto bene deve essere circa il 5% e non deve superare possibilmente 1,5°
Che visto che è un cono fa 3 gradi circa se lo raddoppio cioè se misuro l'angolo per intero.
Ciao

Ultima modifica di nino280 : 01-03-21 08:19.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-03-21, 11:02   #4173
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,005
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Come lo sai? Te l'ha suggerito lo Spirito Santo?

Si può fare qualche ragionamento sugli angoli.

ACE = β
AEC =180-α-β
AEB = α+β
ABE = 180-2α-β
BED = 180-α-β
EBD = α
EDB = β
ECD = α
EDC = 180-2α-β

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-03-21, 17:51   #4174
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 8,076
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....



Si può fare qualche ragionamento sugli angoli.

ACE = β
AEC =180-α-β
AEB = α+β
ABE = 180-2α-β
BED = 180-α-β
EBD = α
EDB = β
ECD = α
EDC = 180-2α-β

A me sa tanto di ragionamento a posteriori.
Perché è dopo aver risolto il quiz che si ottengono queste equivalenze di angoli, ma in partenza era ben difficile affermarlo.
Una volta visto che il 4 veniva mantenuto, e una volta aver visto che anche il 5 veniva mantenuto si può evidentemente parlare di triangoli simili, e io penso che prima era ben difficile fare queste affermazioni.
Ma intendiamoci, questa è una mia opinione, potrei sbagliarmi.
Perchè ho visto che se io muovo leggermente il pallino, tutto va a farsi benedire.
Come dire che la configurazione di quegli angoli è unica.
Si deve ottenere cioè che il centro della circonferenza che circoscrive la figura che ancora non abbiamo, stia su una bisettrice dell'angolo Alfa in modo da poter sfruttare la famosa regola, che l'angolo al centro è doppio dell'angolo alla circonferenza ( e di conseguenza poi saltano fuori sia gli isosceli che i simili).
Che finora mi pare che nessuno ha menzionato, non so magari lo ha fatto Erasmus nel suo paperino ma io la sua spiegazione l'ho letto una sola volta e magari mi è sfuggito.
Ciao
Ammetto però che comunque le tue considerazioni-equivalenze degli angoli sono degne di nota e in più ammetto anche che io non avrei saputo farle, diciamo anche a posteriori.

Ultima modifica di nino280 : 01-03-21 20:14.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-03-21, 20:13   #4175
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,005
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio

A me sa tanto di ragionamento a posteriori.

Ciao
Ma io, a priori, non ho fatto nessun calcolo!
Solo quei ragionamenti sugli angoli, mediante i quali si nota che i vari triangoli hanno gli angoli uguali e quindi sono simili, arrivando subito al risultato senza neppure sapere il valore degli angoli.

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-03-21, 20:17   #4176
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 8,076
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Complimenti, e buono per te.
Credimi, senza sarcasmo.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-03-21, 21:37   #4177
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 8,076
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

https://ibb.co/G5cfVBh

Incredibile!!
Aspesi ha risolto senza far nessun conto.
Pensa solo cosa ho dovuto fare io per arrivarci.
Ho sudato 8 camicie e adoperato almeno 5 teoremi di geometria (elementare)
Breve descrizione:
come si vede io faccio come al solito largo uso di circonferenze, ma anche di rette e semirette.
Ad esempio i segmenti da 4 e da 5 inizialmente erano delle semirette che partivano da A e andavano all'infinito.
Poi incontrandosi con le circonferenze da 4 e da 5 le ho tranciate, spezzate
Anche il segmento A E inizialmente era una retta l'ho poi tranciato nei punti che mi occorrevano e poi l'ho nascosta.
Assai importante è anche la circonferenza verde, ha raggio 2,23607 che è radice di 5
Essa si va ad incrociare con la retta che dicevo AK e ottengo già un punto fermo per la soluzione (anche se fermo non lo è assolutamente visto che può scivolare su detta retta all'occorrenza.
Poi incomincio a trovarmi la circonferenza che sarà quella che circoscrive tutto quanto.
Lo faccio trovando i punti medi del segmenti da 5 e da 4 che tracciando le perpendicolari, si vanno ad incontrare in P
Di questo ne abbiamo discusso ampiamente con Astromauh
Allora punto in P e traccio una circonferenza passante per B
Naturalmente detta circonferenza passa anche per C e A
Questa del disegno è una istantanea in cui io ho guastato volutamente il disegno giusto per far vedere come procedo.
Sono come si vede con alfa presa a caso che è ora 29°
Detta circonferenza come si vede passa per K mentre dovrebbe passare per D
Io devo fare in modo che restringendo tale circonferenza, K si sovrapponga perfettamente a D
Ma questa operazione è alquanto complessa perché non si riesce a capire visivamente quando ciò avviene.
Allora mi sono inventato una cosa carina.
Marco la lunghezza D K (la vedete è quella in verde) cioè 0,53335 e agisco sul pallino (ecco il pallino che entra in scena) fino a che tale segmento diventa Zero.
Soltanto i matti vanno alla ricerca di segmenti lunghi Zero.
E siccome io sono matto (avevate qualche dubbio in proposito?)
Ottenuto il segmento lungo Zero le mie fatiche finiscono lì
Ciao

Ultima modifica di nino280 : 01-03-21 22:16.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-03-21, 08:51   #4178
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,379
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
Si può fare qualche ragionamento sugli angoli.

ACE = β
AEC =180-α-β
AEB = α+β
ABE = 180-2α-β
BED = 180-α-β
EBD = α
EDB = β
ECD = α
EDC = 180-2α-β:
Hai ragione ... ma si fa prima se si mette in conto il teorema della uguaglianza degli angoli inscritti nel medesimo arco di circonferenza!
Potevi smontare di colpo la mia critica (che ancora non si sapeva che il triangolino BDE era simile al triangolo ABD) osservando subito che DBC doveva essere ampio come DAC (cioè – secondo l'indicazione in figura – proprio α) perché inscritto nel medesimo arco .
Analogamente,, per lo stesso teorema degli archi alla circonferenza, CDA = CBA
Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
[...]
A me sa tanto di ragionamento a posteriori.
Perché è dopo aver risolto il quiz che si ottengono queste equivalenze
No, nino280!
Così credevo anch'io ... ma sbagliavamo entrambi!
E aspesi la prende per le lunghe perché non tien conto di un teorema fondamentale ... che nemmeno a me era venuto in mente perchè mi fissavo sui triangoli trascurando la circonferenza circoscritta.
Quando ho parlato del reggio del cerchio circoscritto l'ho fatto perché in quel modo si trovava di colpo BD = DC [che già il testo dice essere √(5)]. Ma ancora ignoravo la presenza della circonferenza e non mi veniva in mente quel teorema ... che è l'uovo di Colombo (e spacca di colpo il capello in quattro!)
–––––––––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 03-03-21 10:53.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-03-21, 09:15   #4179
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,379
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio


Quanto vale la pendenza P2%?

N.B. Il disegno è VOLUTAMENTE ingannevole e NON è in scala.
Però i rettangoli sono tutti uguali e P1 è proprio il 50%.:
Chiamo b (come basa) il lato lungo dei rettangoli (mattoni) ed s (come spessore) il lato corto.
Si rileva dalla figura che è
P1 = (b + s) /(3b – s)
Se questo deve fare 50% abbiamo l'equazione
(b + s )/(3b – s) = 1/2 –––> 2b + 2s = 3b – s <––> b = 3s
Sempre dalla figura si rileva
P2 = (5s – b)/(2b – s)
che, per b =3s, diventa
(5s – 3s)/(2·3s – s) = (2s)/5s) = 2/5 = 4/10 = 40%
Ergo P2 = 40%
–––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-03-21, 09:21   #4180
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 8,076
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
No, nino280!
Così credevo anch'io ... ma sbagliavamo entrambi!
–––––––––––
Ok, sono d'accordo anche io.
Però, e mi rivolgo ora ad Aspesi.
Neanche una sbirciatina al disegno finale?
Dai sii buono.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 05:54.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it